UNA SCONFITTA DA FESTEGGIARE!

UNA SCONFITTA DA FESTEGGIARE!

Numeri e pensieri dedicati a chi ha pensato:

Tanto a Varese la partita è persa.

Le primarie non servono a nulla.

Con Pisapia non andremo da nessuna parte.

Il problema è conquistare i moderati.

Dobbiamo tenere un profilo basso.

1° TURNO

2° TURNO

OPRANDI

12.340  (30,3%)

16.615  (46,1%)

FONTANA

20.132  (49,4%)

19.420  (53,9 %)

 

In 15 giorni una rimonta di 4.275 voti!

Luisa Oprandi avanza, in voti e in percentuale, in tutti i seggi della città, senza eccezione.

In 27 seggi su 85 supera Fontana (al 1° turno era successo in soli due casi).

 

TOP FIVE

Seggio 54 Bustecche 62,7%
“     48 Bustecche 62,3%
“     34 San Fermo 60,3%
“     49 Bustecche 59,4%
“     17 Biumo 59,0%

 

INCREMENTI MAGGIORI FRA 1° E 2° TURNO

Seggio 34 San Fermo +30,0%
“     68 Sacro Monte +24,8%
“     54 Bustecche +24,6%
“     12 Via Como +24,3%
“     33 San Fermo +24,2%

 

….L’esito di questo coinvolgimento dipenderà dalle scelte che si faranno nei prossimi mesi. I successi come le sconfitte, in politica come nella vita, non sono figli del caso. Dipendono dalla capacità di mobilitare entusiasmo, identità, persone, energie e competenze.

(Dal documento di Sinistra Ecologia Libertà del 5 luglio 2010)

Precedente Abbracci pubblici e “inciuci” privati. Ecco perché anche a Varese si può vincere ! Successivo 2 GIUGNO: VIVA LA REPUBBLICA, VIVA LA COSTITUZIONE!